7 segreti dei giapponesi per avere un aspetto giovane e radioso anche dopo i 50 anni

Loading...

Hanno la carnagione brillante, liscia, priva di rughe e imperfezioni, i capelli lucidi e setosi, la silhouette elegante e filiforme a ogni età. Sono le giapponesi, donne famose in tutto il mondo per la loro pelle impeccabile sulla quale il tempo sembra trascorrere senza lasciare nessuna traccia.

La genetica ovviamente fa la sua parte ma la bellezza nipponica è frutto di cure meticolose e attente che partono da una convinzione ben radicata in ogni donna: la natura è la migliore alleata dell’estetica. Nessun contouring quindi alla Kim Kardashian o prodotti di bellezza costosi o introvabili. In questa breve guida ti sveleremo i 7 segreti giapponesi per avere un aspetto giovane e radioso anche dopo i 50 anni.

Sconfiggere il tempo

Gli esperti dicono che una pelle impeccabile è senza dubbio un dono della natura. Questo è vero ma lo è altrettanto il fatto che una buona alimentazione, ricca di vitamine, sali minerali e antiossidanti e una routine completa di bellezza sono indispensabili per migliorare il proprio aspetto anche dopo i fatidici 50. I fattori che influenzano e accelerano l’invecchiamento della pelle sono molteplici: l’esposizione al sole, il corredo genetico, i cambiamenti ormonali, lo stress oppure l’inquinamento ambientale.

I rituali di bellezza giapponesi sono apprezzati e richiesti in tutto il mondo proprio per la loro capacità di mescolare ricette naturali e innovazione. Questo è l’aspetto più interessante e peculiare della cultura estetica nipponica. Tokyo è da sempre la patria delle innovazioni anche in campo estetico, basti pensare alla Bubble Mask che spopola in questo periodo tra le adolescenti.

Le donne nipponiche però si prendono cura di se stesse attraverso una serie di ricette secolari, massaggi mirati, alimentazione corretta, tanto tè verde e il rispetto nei confronti di un corpo considerato un vero e proprio tempio. Il loro obiettivo è soltanto uno: conquistare una carnagione perfetta in modo naturale. Sei pronta a leggere i 7 segreti giapponesi che ti regaleranno una pelle di porcellana anche dopo i 50?

Il massaggio del viso

Il massaggio facciale è uno dei segreti più importanti della skincare giapponese. Le nipponiche sono talmente disciplinate che ogni giorno, mattina e sera, dedicano almeno 10 minuti del loro tempo a questa importante abitudine. I movimenti leggeri ma decisi delle dita hanno il pregio di riattivare la circolazione e di stimolare il naturale processo di rigenerazione del derma.

I massaggi quindi aiutano a proteggere la pelle e a tonificare i muscoli facciali. Non c’è bisogno di essere delle professioniste. Per ottenere ottimi risultati in breve tempo ti basterà massaggiare il viso con delicati movimenti circolari, dall’alto verso il basso, ogni sera per almeno cinque minuti. Non vuoi fare fatica? Acquista una spazzola per la pulizia del viso.

Questi congegni di solito, oltre alla testina per il démaquillage, hanno anche quella per il massaggio facciale. Saranno sufficienti due o tre minuti mattina e sera per avere una pelle perfetta, tonica e senza imperfezioni.

Si fa presto a dire crema!

Lo facciamo tutte quante. Ci mettiamo davanti allo specchio, un po’ di crema o siero a destra, un po’ a sinistra, un massaggino breve e via di corsa. Niente di più sbagliato, secondo Chizu Saeki, beauty guru nipponico che ha lavorato nei famosi laboratori della Guerlain e della Maison Dior. Nel suo ultimo libro svela uno dei segreti più semplici eppure efficaci della routine di bellezza giapponese.

La crema, prima di essere applicata sul viso, va scaldata sul palmo della mano per qualche secondo. Soltanto dopo questo semplice ma fondamentale passaggio puoi stenderla sul volto, picchiettando leggermente. Il principio di questo segreto è molto semplice: una crema “calda” rilascia totalmente i suoi componenti attivi, diventando più performante ed efficace.

Magico riso

Le donne giapponesi utilizzano il riso come una panacea per tutti i mali. Non solo sushi quindi, ma un alleato fondamentale per la cura di viso, corpo e capelli. Puoi utilizzare questo cereale in molti modi ma c’è una ricetta che, secondo le nipponiche, è in grado di farti ringiovanire di dieci anni in pochissimo tempo. Il riso, ricco di squalene, riduce e previene le rughe, regala un aspetto radioso, un colorito sano e migliora la circolazione. Prova ad applicare questa maschera per due volte a settimana per almeno 15 giorni. I risultati ti stupiranno: le macchie dell’età scompariranno, le rughe saranno soltanto un ricordo e ti sentirai bella come non mai.

Per preparala hai bisogno di:

  • 1 cucchiaio di miele;
  • 3 cucchiai di riso;
  • 1 cucchiaio di latte.

Fai bollire il riso in acqua non salata fino a farlo diventare morbidissimo. Trasferiscilo, scolato, in una ciotola di ceramica e mixalo con il latte e il miele. Applica sulla pelle perfettamente pulita per 15/10 minuti. Sciacqua con cura e applica i tuoi prodotti di bellezza preferiti.

Tè verde

Le giapponesi bevono tantissimo tè verde senza zucchero. Questa bevanda è un vero e proprio elisir di bellezza. Assicura una carnagione radiosa eliminando tutte le tossine che ingrigiscono la pelle. Puoi addirittura mescolare qualche manciata di foglioline con le tue maschere abituali (o con la maschera al riso di cui ti abbiamo parlato nel precedente paragrafo). Per uno sguardo giovane e senza rughe prova questa semplice ricetta.

Metti in infusione due bustine di tè verde in 250 ml di acqua per 5 minuti. Fai riposare per un’ora in frigo. Trascorso questo periodo prendi le bustine ben fredde e mettile sugli occhi per circa 5/ 10 minuti. L’effetto wow sarà immediato.

Tsubaki

Nell’isola di Ooshima vivono donne bellissime, la cui pelle pare risplenda anche sotto i raggi di luna. Verità o leggenda? Quello che è certo è che in questa isola viene prodotto uno dei cosmetici più antichi del Sol Levante, l’olio di camelia giapponese, il famoso tsubaki. Forse è proprio questo il segreto della bellezza diafana delle abitanti dell’isola. Questo prodotto dona elasticità, morbidezza, contrastando l’antiestetico indurimento del collagene che porta alla formazione delle rughe e dei segni tipici dell’età.

Le alghe

Le donne giapponesi usano le alghe non soltanto nell’alimentazione ma anche come componente delle loro creme anti age. Due in particolare, la wakame e l’alga nori, sono le più efficaci per la bellezza della pelle. La wakame, potente bruciagrassi, protegge la pelle dai danni solari ed elimina borse ed occhiaie. La nori invece è ricca di collagene. Puoi acquistarla nei negozi specializzati, metterla a bagno e utilizzarla come maschera facciale da applicare una volta alla settimana.

I probiotici

I probiotici sono essenziali per un corretto funzionamento dell’intestino, e, ormai è un fattore confermato anche dalla scienza, un intestino sano regala una pelle priva di imperfezioni. Prova il tè Kombucha, e la famosa zuppa di miso e verdure. Questi due prodotti non soltanto fanno lavorare bene il tuo apparato digerente ma ti regalano una figura snella e una pelle radiosa.

Questi sono i 7 segreti giapponesi per una pelle giovane e radiosa anche dopo i 50 anni. Cosa aspetti a provarli?

Loading...

Lascia un Commento