8 segni nascosti delle persone ipocrite e come comportarsi con loro

Loading...

Questo articolo a dedicato a tutti coloro che sentono di essere influenzati negativamente dalle persone ipocrite ma non sanno precisamente come riconoscerle e come allontanarle, evitando di farsi rovinare la propria quotidianità.

Nelle prossime righe ti spiegherò quali sono gli 8 segnali più importanti che ti aiuteranno a riconoscere la tipica persona ipocrita e ti darò qualche consiglio su come evitarle o tenerle alla larga da te e dalla tua vita.

Gli 8 segnali che andremo ad analizzare possono essere presenti in maniera piuttosto velata nelle persone che ti circondano, ma imparando a riconoscerli sempre meglio ti risulteranno infine molto chiari, come ad esempio il criticare il prossimo, l’aiutare gli altri solo per avere qualcosa in cambio, rispettare solamente le persone influenti o potenti (o da cui è possibile guadagnare), trovare il pettegolezzo indispensabile, voler attirare l’attenzione degli altri cercando di realizzare grandi cose, cercare in ogni modo di impressionare chi li circonda, ovviamente adorano vantarsi di ogni cosa e tutto ciò che dicono è tutto fumo e niente arrosto, in pratica parlano solo per dare aria alla bocca.

Ma ora vediamo questi segnali uno per volta, così da avere le idee più chiare.

Criticare il prossimo

L’individuo ipocrita solitamente è molto insicuro ed è proprio per questo che tende sempre a giudicare il prossimo, in ogni situazione. Dirà che è meglio ciò che fa lui e sarà sempre sbagliato ciò che fanno gli altri, anche se è palesemente falso. Quando incontra qualcuno, che sia un parente o estraneo, che ne sa più di lui, si sente immediatamente minacciato, e tenderà ad attaccare per primo. Al contrario, le persone che sono sincere hanno fiducia in loro stesse e oltre a congratularsi quando qualcun’altro è bravo in qualcosa vi prendono anche spunto, per questo motivo riescono a crescere caratterialmente. Gli ipocriti sono persone “ferme“.

Aiutare il prossimo solo per ottenere un rendiconto personale

La persona ipocrita solitamente è anche egoista, quindi non fa nulla per gli altri a meno che non ottenga qualcosa in cambio. Gli ipocriti sono sempre alla ricerca di un’occasione per poter sfruttare il prossimo, al contrario delle persone sincere che aiutano gli altri senza voler nulla in cambio, solo ed esclusivamente perché è giusto e del tutto normale comportarsi così.

Rispettano esclusivamente le persone influenti

Chi è ipocrita sa bene dove seminare, specialmente sul posto di lavoro e con i capi, dedicando a loro molto tempo e riempendoli di complimenti e favori, tralasciando e non dando conto agli altri colleghi, da cui non possono trarre nulla. Ovviamente una persona sincera non è un’arrivista ma dà importanza a tutti, colleghi e non.

L’ipocrita ha bisogno di spettegolare

Gli ipocriti per combattere le loro ansie e insicurezze sparlano di altre persone, per sentirsi ad un passo sopra di loro, superiori. Invece, gli individui sinceri non hanno bisogno di tutto questo, proprio perché loro hanno una buona autostima ed esprimono il loro pensiero privo di malizia.

Cercano l’attenzione degli altri attraverso grandi progetti

Le persone ipocrite appena raggiunto un arduo obiettivo vogliono farlo sapere a tutto il mondo e si mettono in azione in ogni modo per riuscirci. Tutto questo accade perché agli ipocriti piace avere tutte le attenzioni per loro, vivono per questo, sono egocentrici. Le persone sincere compiono azioni non con l’intento di mettersi in mostra, ma per soddisfazione personale.

Vogliono impressionare gli altri

Molto spesso gli ipocriti raccontano a chi li ascolta ciò che accade loro ma in maniera totalmente enfatizzata rispetto alla realtà, ci aggiungono il più delle volte parti fantasiose e del tutto inventate, con lo scopo preciso di impressionare chi sta ascoltando e vantarsi di imprese che magari hanno realizzato per metà. I sinceri non hanno bisogno di mostrare niente a nessuno proprio perché non devono colmare nessun tipo di insicurezza.

Adorano vantarsi

Anche in questo caso c’entra il fatto che le persone ipocrite hanno una bassissima autostima, proprio per questo adorano vantarsi e ricevere complimenti, perché anche qui cercano delle conferme. Tutto ciò che sono e fanno deve ricevere un’approvazione da chi li circonda altrimenti non hanno valore. Le persone sincere invece hanno la loro stessa approvazione e a loro basta così, non cercano quella di nessun’altro.

Parlano molto ma non fanno nulla di concreto

Agli ipocriti piace parlare molto, ma veramente tanto, proprio perché devono raccontare le loro gesta e i loro grandi progetti per il futuro, sanno abbindolare bene l’interlocutore proprio perché il loro intento è far credere che ciò che stanno raccontando è la pura verità. Ma la verità è che ciò che dicono rimane spesso e volentieri solo parole, in quanto la maggior parte di ciò che raccontano, in primis, non esiste. Gli onesti invece agiscono e parlano poco perché, di nuovo, non devono impressionare nessuno e quando agiscono lo fanno per loro stessi.

Dopo averti elencato le otto principali caratteristiche di un ipocrita potrai capire in modo migliore da chi prendere le distanze e soprattutto non dovrai più farti condizionare dalla loro negatività. L’ipocrisia avvelena la vita di chi ha la sfortuna di imbattersi con lei, ma tu non dovrai farti rubare la serenità.

Bisogna cercare di adottare un po’ di sano egoismo, specifico “sano” però che serva solo a difendersi da persone per cui non vale la pensa sprecare il proprio tempo.
Basterà essere chiari e dire in modo diretto ciò che pensi di loro e che non hai intenzione di star dietro alle loro storie.

Per non alimentare la loro voglia di continuare a “importunarti” e raccontarti le loro storie ed esperienze non dare loro corda, non mostrarti interessato già dai loro primi racconti, altrimenti potrebbero pensare che vuoi sapere di più della loro vita e magari instaurare un rapporto duraturo.

La situazione si fa ancora più delicata se tutto ciò avviene sul posto di lavoro e soprattutto se tu sei il capo o direttore di un’azienda o un ufficio, in questo caso come adesso saprai, l’ipocrita cercherà di dedicarsi a te il più possibile per riuscire ad entrare sotto la tua ala e protezione. Prima che questo accada devi far capire a tutti i dipendenti che non ci sarà nessun tipo di competizione nell’ambito lavorativo né tanto meno personale, metti i dipendenti a pari livello e non dare a notare se ci sono delle preferenze all’interno del team lavorativo, potrai innescare una gara su chi è il preferito dal capo e chi no.

Dimostra la tua sicurezza verso queste persone e la tua consapevolezza nel non voler rapporti che abbiano tali caratteristiche, non sarà difficile.

Bene, ora che hai le idee chiare sul da farsi e sai che non dovrai farti condizionare dalla gente negativa e poco costruttiva, devi pensare solo a te stesso e alla tua crescita personale e quotidiana, in questo modo vivrai più sereno e in pace con il resto della comunità.

Loading...

Lascia un Commento