Acqua e Limone prima di andare a dormire: ecco perché fa bene

Loading...

Il succo di limone favorisce il buon riposo notturno grazie alla sua capacità di facilitare la digestione e alcalinizzare l’organismo. Inoltre se si unisce al miele si può ottenere un effetto potenziato delle sue proprietà.

Molte persone hanno problemi ad addormentarsi o comunque non riescono ad avere un sonno di buona qualità, svegliandosi al mattino più stanchi della sera prima. Il problema è serio e rischia di creare danni alla salute oltre a rovinare la vita sociale e lavorativa dei soggetti che non riescono a riposare.

Il ricorso ai farmaci è quasi inevitabile anche se non tutti sanno che si può utilizzare un rimedio naturale per ritrovare il corretto equilibrio psicofisico che consente di dormire sereni. Acqua e limone possono restituire il sonno alla maggior parte delle persone, chi soffre di insonnia cronica però, oltre a provare con il succo di limone, dovrebbe rivolgersi ad uno specialista per assicurarsi che non vi siano patologie in atto.

Acqua e limone per dormire bene

Se soffri di insonnia casuale e vuoi migliorare la qualità del tuo sonno evitando i risvegli notturni causati dallo stress, da una dieta scorretta o da uno stile di vita non adatto, la cosa migliore da fare è bere un buon bicchiere di acqua e limone di andare a letto la sera.

La temperatura dell’acqua non deve essere fredda ne tanto meno calda ma piuttosto tiepida e deve essere bevuto a stomaco vuoto. Dopo circa 7 giorni di trattamento nell’organismo avvengono alcuni cambiamenti che ti consentono un riposo migliore e continuato per tutta la notte. Perché accade questo? Continua a leggere per scoprire cosa accade nel tuo corpo bevendo acqua e limone ogni sera prima di andare a dormire.

Perché bere acqua e limone aiuta il sonno?

Solitamente la sera, proprio all’ora in cui ti prepari ad andare a dormire, accade che hai una sensazione di avere lo stomaco maggiormente sensibile. Per questo ritieni che bere qualcosa di acido non sia adeguato, preferisci una bevanda dolce. In realtà il tuo corpo in quel preciso istante ha più bisogno di succo di limone diluito in un bel bicchiere di acqua tiepida per digerire la cena e prepararsi alla notte.

Un organismo intossicato non ti farà dormire bene

Le tossine si accumulano nell’organismo anche senza che ce ne rendiamo conto e un corpo intossicato non può riposare come dovrebbe. L’organismo umano giunge a questa condizione per una serie di processi che si verificano nel corso del tempo.

Il corpo è capace di rinnovarsi a livello cellulare quotidianamente. Vi sono cellule che periscono e vengono sostituite da altrettante generate di continuo dai tessuti. Le cellule morte dovrebbero essere eliminate in modo naturale ma non sempre accade e quindi divengono rifiuti che si accumulano nell’organismo sotto forma di tossine.

Il corpo spesso non riesce a metabolizzare molti dei componenti che formano il cibo di cui ci nutriamo e spesso risultano anche dannosi. È importante quindi eliminarli al più presto possibile, questo compito spetta a fegato e reni ma hanno bisogno di un piccolo grande aiuto da parte nostra per poterlo fare in modo corretto.

Nella stessa maniera non si può dimenticare la presenza di inquinamento ambientale che entra nell’organismo non solamente tramite il respiro. I prodotti alimentari che si trovano in commercio contengono spesso pesticidi e sostanze dannose per gli esseri umani e possono creare malattie. Questi eventi impediscono alle persone di poter avere un benessere tale da permettere un buon riposo.

La spremuta di limone facilita la disintossicazione

L’accumulo di tossine obbligano fegato e sistema linfatico ad un lavoro maggiore per poter liberare il corpo dalle sostanze inutili e nocive. Questo appesantisce l’organismo creando infiammazioni ed un leggero malessere che rende difficile prendere sonno. Utilizzando acqua e limone si può aiutare il fegato e i reni a depurare il corpo, mentre l’apparato digerente ne trarrà beneficio per la digestione della cena e l’intenstino sarà disinfettato e purificato dalla soluzione naturale.

Come agisce acqua e limone nel corpo

Assumere limone diluito in una tazza di acqua tiepida ottimizza le funzionalità epatiche oltre a depurare il sangue da ogni sostanza nociva. Anche il sistema linfatico riceve un notevole aiuto da questo semplice rimedio naturale.

Fin dal primo giorno in cui bevi la spremuta di limone ti accorgerai della sua azione disintossicante e alcalinizzante ricevendone notevoli vantaggi.
Dopo circa una settimana di assunzione della bevanda, il tuo corpo percepisce a fondo il beneficio derivante dall’utilizzo di acqua e limone tiepidi bevuti prima di andare a dormire.

La digestione migliorata consentirà al tuo corpo di assorbire in modo migliore i nutrimenti ingeriti e potrai andare a dormire tranquillamente in quanto l’organismo si troverà in una situazione ottimale a livello energetico e non darà alcun disturbo.
L’unico disturbo che potresti avere è il doverti alzare durante la notte per andare in bagno, questo perché il limone stimola la diuresi e quindi combatte la ritenzione idrica causa della cellulite.

Alcalinizzante che favorisce il sonno

Acqua e limone è una bevanda semplice e naturale che ha un effetto alcalinizzante. Anche se l’agrume ha un gusto acido, quando questo viene ingerito compie un azione alcalinizzante. Tale situazione facilita la purificazione del sangue, aiuta il lavoro del fegato, aumenta la concentrazione di globuli bianchi e l’ottimizzazione delle funzioni pancreatiche.
Assumendo ogni sera questa soluzione naturale si potrà andare a dormire con la certezza di riuscire a riposare in modo adeguato e riposante.

Come si prepara questo rimedio naturale contro l’insonnia?

Gli ingredienti sono pochi ma devono essere dosati nel modo indicato: 1 bicchiere di acqua (circa 250 ml), 6 cucchiai di succo di limone ( 50ml) 2 cucchiaini di miele.

Il limone non è troppo abbondante, anzi è piuttosto ridotta rispetto alla quantità di acqua utilizzata. L’aggiunta del miele alla bevanda è indispensabile per ottenere un effetto più potente per quanto riguarda il buon riposo.

Per la preparazione si inizia a riscaldare la tazza che dovrà essere tiepida anche se non deve scottare. Riscaldare l’acqua in un pentolino posto sul fuoco ed aggiungere il miele mentre si sta ancora scaldando. Quando l’acqua arriva alla temperatura giusta versa l’acqua dolcificata in una tazza o un bicchiere aggiungi il limone.

A questo punto non resta che gustarsi la bevanda naturale composta da acqua, limone e miele prima di coricarsi ed addormentarsi sereni e sicuri di una buona notte di sonno ristoratore.

Loading...

Lascia un Commento