Come preparare un’ottima crema naturale al bicarbonato contro rughe e macchie della pelle

Loading...

Bicarbonato di sodio: ricette di bellezza per la pelle del viso

Il segreto per una pelle sana è nascosto nelle abitudini quotidiane. Se impari a coccolare la pelle con massaggi facciali e l’uso del bicarbonato, previeni rughe e macchie cutanee.

Sapevi che la pelle è un organo? E come tutti gli organi svolge importanti funzioni nei processi biochimici dell’organismo. Il suo stato di benessere dipende dall’equilibrio psicofisico individuale e dalle cure mirate. Accade spesso, infatti, che a causa dello stress e di consuetudini sbagliate, quali esposizione diretta ai raggi solari, azione aggressiva degli agenti esterni, alimentazione scorretta e mancanza di un’adeguata igiene, la cute inizi un processo di invecchiamento cellulare precoce.

Per evitare i danni dei radicali liberi e l’inaridimento, con conseguente formazione di discromie ed inestetismi, è fondamentale prendersi cura della propria epidermide con prodotti naturali, come maschere e creme a base di bicarbonato di sodio. Vuoi una pelle radiosa ogni giorno? Annota gli ingredienti necessari ed il procedimento per realizzare in casa di un’ottima crema a base di questo prezioso sale bianco. Efficace per eliminare in modo delicato e sicuro le imperfezioni, ti aiuta a prevenire i danni irrimediabili di fotoinvecchiamento e avanzare dell’età.

Bicarbonato e cura della pelle

Mantenersi in forma adottando uno stile di vita sano è il primo passo per una pelle giovane e nutrita. Fra le pratiche giornaliere consigliate merita particolare attenzione la detersione del viso con successiva fase di idratazione.

Il motivo principale per cui tale operazione risulta necessaria è da rintracciare nella fisiologica composizione dell’epidermide. Forse non sai che lo strato più esterno della pelle, detto corneo, è composto per una buona percentuale di acqua. Quando quest’ultima risulta inferiore alla quantità ottimale, lo strato superficiale si essicca perdendo in plasticità ed elasticità.

Il meccanismo che ne consegue altera l’indispensabile componente lipidica e la produzione di glicerolo, rendendo l’epidermide più sensibile e maggiormente esposta a rischi. Per prevenire gli antiestetici problemi della cute, quali macchie, cloasma, zampe di gallina e rughe marcate, devi prenderti cura della pelle in modo del tutto naturale. Il metodo infallibile è rappresentato dall’uso frequente del bicarbonato di sodio. Miscelato ad altri prodotti di origine naturale crea un perfetto mix di benessere e vitalità per la pelle del viso.

Potenzialità e benefici del bicarbonato

La pelle del viso, nello specifico, risulta maggiormente esposta ai danni del tempo e delle cattive abitudini. Per prevenire le imperfezioni, e favorire la depurazione ed i processi fisiologici di ricambio idrolipidico, bastano due mosse: nutrire l’epidermide dall’interno ed utilizzare prodotti naturali che la riportino allo stato iniziale di splendore.

Per avere una pelle pulita e soda, infatti, non è necessario applicare lozioni costose, dalla texture morbida ma ricche di oli minerali, siliconi e conservanti. Basta usare maschere e creme a base di principi attivi naturali. Fra gli ingredienti deputati alla rivitalizzazione dell’epidermide un posto privilegiato spetta al bicarbonato di sodio. Le innumerevoli virtù terapeutiche di questo minerale e la tipica consistenza granulosa consentono di realizzare impacchi e trattamenti di bellezza di alta qualità. Per la tua beauty routine giornaliera realizza un’ottima crema naturale al bicarbonato contro rughe e macchie cutanee. Grazie alla sua azione esfoliante e antibatterica pulisci la pelle in profondità, eliminando le cellule morte. I risultati? Pelle più liscia e tonica, priva di impurità.

L’uso del bicarbonato in caso di pelle secca

Se hai la pelle secca prepara una crema a base di bicarbonato e miele di acacia. Noto per le sue proprietà addolcenti, il miele dona morbidezza alla pelle esercitando un notevole effetto antiossidante. Per la realizzazione della crema, mescola in una ciotola un cucchiaio di bicarbonato e acqua quanto basta. Ingloba al composto un cucchiaino di miele e cospargi la maschera sul viso, evitando la zona degli occhi. Lascia agire per almeno 20 minuti, quindi risciacqua abbondantemente con acqua tiepida per levare ogni residuo di miele.

Limone e bicarbonato per un’azione schiarente

Mescolato al limone ed alla cannella, il bicarbonato potenzia la sua azione purificante. La crema in questione, infatti, elimina tutto ciò che occlude i pori lasciando la pelle perfettamente pulita e luminosa. Inoltre, svolge un’interessante azione astringente,schiarente e stimolante, fondamentale nella prevenzione e cura delle macchie cutanee.

Per la realizzazione della crema, unisci in un contenitore due cucchiai di bicarbonato, il succo di mezzo limone ed un cucchiaino di cannella. Mescola energicamente fino ad ottenere un composto cremoso, quindi applica la maschera sul viso. Lascia in posa per 15 minuti prima di risciacquare con acqua fredda.

Trattamento a base di bicarbonato per pelle delicata

Se hai la pelle sensibile ed estremamente delicata realizza una crema a base di bicarbonato con l’aggiunta di un olio vegetale, come l’olio di cocco o di mandorle dolci, dalle proprietà lenitive e idratanti. In un recipiente mescola un cucchiaio di olio vettore ad un cucchiaio di bicarbonato di sodio, fino ad ottenere un impasto denso. Applica il composto sul viso e lascialo agire per mezz’ora. Successivamente, passa un dischetto di cotone asciutto per eliminare l’eccesso di unto, e risciacqua abbondantemente con acqua tiepida.

Latte e bicarbonato contro le rughe

Il latte intero è un ingrediente naturale dalle notevoli proprietà antiossidanti, utilizzato nel campo della bellezza come rimedio ringiovanente ricco di vitamine e minerali. Unito al bicarbonato crea una crema morbida dal duplice potere: mentre incrementa la produzione di collagene, contrasta le rughe di espressione.

Applica la crema sul viso e lasciala agire per almeno 30 minuti. A tempo debito, sciacqua abbondantemente e tampona il viso. In sostituzione del latte puoi utilizzare l’albume dell’uovo. In tal caso, mescola un albume con un cucchiaio di bicarbonato fino ad ottenere un composto omogeneo semi denso. Applica la maschera sul viso, insistendo con movimenti circolari sulle rughe. Lascia in posa per almeno mezz’ora e poi sciacqua con acqua fresca. il risultato? Una pelle più tonica, a lungo.

Loading...

One Response

  1. francesco paolo ruggieri Aprile 7, 2018

Lascia un Commento